Capodanno in servizio, con il sorriso di sempre

GALLIATE La prima notte del 2018 in piazza nel cuore di Galliate c’erano anche loro, i volontari di Croce Rossa, a prestare servizio di assistenza sanitaria alla popolazione radunata per i festeggiamenti di San Silvestro.

Una squadra di 5 ragazzi, divisa tra ambulatorio mobile e ambulanza di soccorso, ha infatti contribuito al sistema di sicurezza allestito dal Comune di Galliate in occasione dell’eccezionale spettacolo piromusicale che ha richiamato in Piazza Vittorio Veneto oltre un migliaio di persone, nonostante la pioggia e le temperature non esattamente gradevoli. Anche i volontari CRI hanno dunque risposto “presente” all’invito, insieme ad un gruppo di colleghi della Misericordia di Vercelli e al coordinamento territoriale del
Volontariato della protezione civile di Novara, affiancando nella nottata di lavoro gli agenti di polizia municipale, Carabinieri e steward privati. Fortunatamente tutto è filato liscio e gli interventi sono stati ridottissimi e per situazioni non gravi.
E mentre l’equipaggio esterno assisteva i cittadini in piazza, un’altra decina di volontari nella stessa notte presidiava la sede del Comitato in via Cesare Battisti, per coprire i turni di ambulanza medicalizzata e per garantire la disponibilità di un mezzo di soccorso di base, pronto a partire anche per l’essenziale servizio di traporto infermi tra ospedale ed abitazioni private.
L’ultima notte del 2017 e la prima alba del 2018 insieme, come in una grande famiglia, come gli altri 364 giorni dell’anno, pronti ad aiutare.
Anche questo è il bello di essere volontari di Croce Rossa.

Nelle foto, alcuni dei volontari in servizio l’ultimo giorno e l’ultima notte del 2017.