Presenti alla maxi-esercitazione del Crimedim

GALLIATE, BELLINZAGO, VARALLO POMBIA Anche i volontari della CRI Galliate hanno partecipato all’esercitazione dell’European Master in Disaster Medicine, organizzato da Crimedim, in collaborazione con Università del Piemonte Orientale, Esercito Italiano e altre associazioni, lo scorso mercoledì 6 giugno.

Nel territorio compreso tra Bellinzago e Varallo Pombia, lungo il fiume Ticino, è stata inscenata una realistica tragedia umanitaria, ovvero l’attacco ad una nave carica di profughi in fuga, con numerose vittime, feriti e dispersi, che i giovani medici in formazione hanno dovuto gestire con l’ausilio e la partecipazione di centinaia di soccorritori, simulatori, truccatori e addetti alla logistica, appartenenti a diversi comitati CRI del Novarese e non solo. Un’esperienza altamente formativa anche per gli stessi volontari, che replica quelle già proposte con successo negli anni passati.